Anche tu vivi Questo ⬇️ ?

Una parte di te desidera Crescere Economicamente…
Peccato che ci sia l’altra parte di te che fa di tutto perché questo NON accada (conosciuto anche come: Autosabotaggio)

SFIDA Anti-Procrastinazione
(+ Masterclass dal 1 al 5 Marzo)

Sfida la Procrastinazione in una Sfida di 5 serate.

Metti in ‘modalità muto’ – una volta per tutte – quel grillo parlante interno, dove ogni volta che devi fare delle azioni che possono incidere positivamente sul tuo futuro, ti offre seducenti Giustificazioni per NON farle, e rinviare, rinviare, rinviare.

Questo NON è un caso.

Non è un caso se sei qui.

Non è un caso se ti è apparsa questa sfida, proprio in questo periodo della tua vita.

Cos’è che stai rimandando?
Da quanto lo stai rimandando?

…. 

Senti che è arrivato il momento di prendere la Procrastinazione per il colletto e urlare “Adesso basta. Adesso vinco io. Questo obiettivo adesso lo raggiungo” ??

Allora NON è assolutamente un caso se stai leggendo queste parole: questo appuntamento è il posto giusto per dimostrare sia a te – che “all’amica” procrastinazione – di che pasta sei fatto.

Iniziare una Sfida contro la procrastinazione, procrastinando la 1° azione che devi compiere per smettere di rinviare… NON è certo un buon inizio, giusto?

Quindi:

Partecipa Gratuitamente online da casa tua dal 1 al 5 marzo alle 21.00

Chi è la mente che ha ‘dichiarato guerra’ alla Procrastinazione architettando questa Sfida?

Ombretta Fontanini
Relatrice, fondatrice dell’accademia The Vision ed EX Procrastinatrice seriale

Alcune informazioni interessanti su Ombretta (da leggere soprattutto se non la conosci ancora):

  • Fondatrice di “Coaching Olistico Consapevole®
  • Grande viaggiatrice. Ha viaggiato in 3 continenti vivendo un periodo in India dove è entrata a conoscenza dei segreti e delle pratiche dei monasteri (Ashram).
  • Autrice del Libro Bestseller Amazon “Resilienza” e del  Manuale “Coaching Olistico“.
  • Ha lavorato con Ciclisti professionisti, PMI e ristoranti di eccellenza (per Privacy non ci è consentito, ad oggi, condividere i nomi).
  • E’ stata discepola di una delle persone più felici del mondo, studiata dall’equipe di Richard Davidson: Rinpoche Yongey Mingyur.
  • Ha fondato la prima Accademia di Coaching Olistico in Europa: The Vision Academy.
  • ​Ogni anno organizza Eventi dal vivo in Italia e alle Canarie sulle discipline Olistiche professionalizzanti.

Cosa pensano di Ombretta persone come te - che hanno partecipato prima di te - ai suoi corsi e alle sue ‘Sfida’...

+10.800€ in 2 mesi

“Sono arrivata alla decisione di lasciare il mio vecchio lavoro e iniziare a tempo pieno la professione da Coach. Non ho aspettato nemmeno nel certificarmi perché lavoravo e acquisivo sicurezza.”

Valentina Marchesini – Life Coach

+1500€ con un solo cliente

“1 Vendita ad alto prezzo prima della fine del Percorso! “Prima di entrare in Accademia pubblicavo contenuti senza una struttura per condividere le mie esperienze.. Grazie al supporto continuo e alle Consulenze ho fatto la mia Prima vendita ad alto Prezzo prima ancora di finire il percorso.”

Nina Merone – Life Coach

Vende subito un pacchetto da 1.500€ appena entrata in Accademia

“Oltre ad aver acquisito strumenti per aumentare la mia visibilità e vendermi con il cuore, mi è piaciuto come i ragazzi rendono molto semplici dei concetti che non sono immediati per chi non mastica la tecnologia. 

Consiglio L’accademia a tutte le colleghe coach che vogliono mettersi in gioco per farsi vedere e far vedere al mondo cosa hanno da offrire”.

Monica Valsecchi – Spiritual Coach 

+3000€ Durante il Percorso in Accademia

“Dopo poco tempo ho raggiunto i primi risultati. Sono stata colpita dalla professionalità dei Formatori. 

Mi sento di consigliare l’accademia alle persone che hanno bisogno di una guida e di un supporto per entrare nel mondo del Business e per chi vuole migliorare la propria comunicazione Online e Offline”.

Elena Scanu – Life Coach

Partecipa Gratuitamente online da casa tua dal 1 al 5 marzo alle 21.00

Le hai provate tutte… eppure questa Procrastinazione si mette continuamente di mezzo tra te e i tuoi obiettivi?

Ecco perché la ‘modalità Sfida’ è il miglior modo per debellare una volta per tutte questa cavolo di Procrastinazione.

Hai mai sperimentato il momento in cui, giocando, ti accorgi di aver acquisito una nuova abilità quasi senza rendersene conto?

Il gioco offre spesso questa esperienza, grazie alla sua capacità di rendere il processo di apprendimento più facile e, allo stesso tempo, divertente.

Il motivo per cui molte tecniche anti-procrastinazione risultano inefficaci è perché non incorporano questa dinamica giocosa. Il tuo cervello, che guida il tuo corpo per ottenere vantaggi e benefici, alla lunga si stufa di investire energia per contrastare la procrastinazione quando non vede risultati tangibili. Di conseguenza, inizia a cedere, aprendo la strada alla procrastinazione. Che fastidio!

La Sfida, al contrario, si basa su elementi di gratificazione (il premio che ottieni se superi la sfida) e “punizione” (le conseguenze di una sconfitta).

Sono queste due forze che rendono le sfide coinvolgenti, che fanno sì che, dopo aver partecipato, ti accorgi di aver interiorizzato nuove abitudini.

La Sfida anti-procrastinazione poggia proprio su questo concetto, sfruttando la forza della gratificazione e della consapevolezza delle conseguenze per guidarti verso il successo.

“Ok, mi è tutto chiaro… e quali saranno le sfide?”

Questa è un’informazione che condividerò solo con chi ha deciso di scendere in campo e sfidare la Procrastinazione (dov’è il divertimento se sai tutto subito? 😉 Lasciati stupire)

L’unica cosa che al momento è importante tu sappia è questa: il programma che ho pensato per te è strutturato per portarti dopo 5 serate a Vincere!

Partecipa Gratuitamente online da casa tua dal 1 al 5 marzo alle 21.00

Non solo ‘Gioco’ (c’è anche la Masterclass, inclusa)

Ecco di cosa si parlerà durante la Masterclass:

>>ARGOMENTO 1
Come misurare gli Effetti della Procrastinazione

>>ARGOMENTO 2
 Quali sono le cause profonde che portano tutti noi a perdere contro la procrastinazione (se vuoi vincere contro di lei, devi prima essere consapevole di perchè perdi)

>>ARGOMENTO 3
Pro e contro delle classiche strategie Anti-procrastinazione (molte di queste importate dall’America e calate sulla cultura italiana)

>>ARGOMENTO 4
Differenze di Procrastinazione nelle Varie Fasi della Vita (adolescenza, età adulta, anzianità) 

>>ARGOMENTO 5
Qual è la differenza tra procrastinazione e semplice pigrizia 

>>ARGOMENTO 6
In che modo le emozioni influenzano la tendenza a procrastinare

>>ARGOMENTO 7
Come si collega la procrastinazione con la teoria  dell’autoregolazione e del controllo degli impulsi

>>ARGOMENTO 8
Esistono tratti di personalità o altri fattori individuali che rendono alcune persone più inclini alla procrastinazione rispetto ad altre?

>>ARGOMENTO 9
Perché c’è una forte tendenza (diffusa in molte persone) a procrastinare le attività in grado di aumentare il proprio reddito 

>>ARGOMENTO 10
Qual è la correlazione tra Procrastinazione e auto-sabotaggio (soprattutto per ciò che ha a che vedere con l’ambito economico)

SPOILER:
la Procrastinazione va a braccetto con il dialogo interno (chiamato anche autosabotaggio interno).

Quelli che leggi qui sotto sono gli elementi di autosabotaggio più comuni… che saranno anche quelli trattati nella Masterclass.

Paura di fare errori

Mancanza di autocontrollo

Bassa Autostima Finanziaria → Percezione di Non Meritare il Successo Finanziario

Influenze Culturali e Familiari

Sindrome dell’impostore

Frustrazione per Obiettivi non Raggiunti: Sia in ambito personale che professionale.

Senso di colpa

Stress e Ansia: Causati dall’accumulo di compiti non completati.

Paura del Fallimento o del Successo

Gestione Inefficace del Tempo

Perfezionismo

Partecipa Gratuitamente online da casa tua dal 1 al 5 marzo alle 21.00

Non conosci The Vision?

The Vision, grazie agli studi della sua fondatrice, è una realtà specializzata nello sblocco emotivo, mentale ed economico. Sono centinaia i casi di successo. Tra i casi di maggior orgoglio ci sono quelli che hanno visto come protagonisti persone adulte che si trovavano in questa situazione: inseguire la propria passione… e la paura di lasciare una situazione lavorativa più stabile.